Preambientamento, nuove regole per recinti e voliere

coldiretti-cinghiali
Stop alla caccia al cinghiale a Rocca Canterano il 20 e 21 novembre per il campionato italiano di Softair
16 novembre 2021
stazzano
Attenzione: sabato 18 dicembre escursione di gruppo ai ruderi di Stazzano Vecchio
14 dicembre 2021

Recinti e voliere, cambiano le regole. Il consiglio direttivo dell’Ambito Territoriale Roma 2 ha deliberato le linee-guida relative all’assegnazione delle strutture di preambientamento e ripopolamento della selvaggina stanziale su tutto il territorio di competenza.

La prima novità riguarda le domande, che dovranno essere ripresentate tutte ex-novo dalle associazioni venatorie riconosciute e socie dell’Ambito, ovviamente presenti sul territorio comunale di interesse. A tal proposito si precisa che le domande non rispondenti a questo prerequisito non verranno prese in considerazione.

Ciò premesso, al fine di predisporre il programma di preambientamento e ripopolamento per la prossima stagione, le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 di giovedì 30 dicembre p.v. I moduli relativi alla domanda sia del recinto sia della voliera di preambientamento sono disponibili nell’apposita sezione MODULISTICA del nostro sito internet.

Si precisa, inoltre, che per ogni comune compreso nell’Ambito Territoriale di Caccia si potrà presentare una sola domanda per ogni specie di selvaggina.

Infine, si ricorda che per tutto ciò che riguarda le nuove richieste o le conferme relative a strutture giù installate e insistenti sul territorio, ogni decisione è subordinata all’approvazione definitiva del consiglio direttivo dell’Ambito Territoriale di Caccia.

Si ringrazia per la collaborazione

La Direzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *