Zone azzurre, aperta la caccia al cinghiale ma con alcune prescrizioni

Cinghiale e peste suina, caccia vietata nelle “zone blu”
29 Novembre 2022
Buone Feste dall’Atc!
16 Dicembre 2022

Angry wild boar, sus scrofa, having a guard and taking care of his family in the background. Little piglet standing on the corn field protected by the dominant pig. Concept of family protection.

AVVISO PER CACCIATORI IN ZONE BIANCHE

A seguito DGR N. 1123del 30/11/22, pubblicato sul BUR in data 6/12/22, viene aperta la caccia al cinghiale, in ogni sua forma, nelle zone di restrizione azzurre, con le seguenti precise prescrizioni:

• NECESSARIO corso biosicurezza (tenuto da IZSLT o ASL) di almeno uno del gruppo presente sul registro

• NECESSARIO avere a disposizione una casetta di caccia con distanziato luogo di scortico e cella frigo approvata dalla ASL dopo sopralluogo.

La presenza di questi requisiti va comunicata all’ATC che riferirà alla ASL di competenza e fornirà al soggetto, le fascette identificative, così come previsto dal DGR.

CHIUNQUE NON IN POSSESSO DI TALI REQUISITI NON POTRA’ ESERCITARE LA CACCIA AL CINGHIALE NELLE ZONE AZZURRE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.